Progetto iCity

 
        




Il progetto iCity prevede l'ingegnerizzazione di una infrastruttura software interoperabile, modulare e scalare, basata sul paradigma SOA (Service Oriented Architecture) che consenta di integrare i diversi settori caratterizzanti una smart city tra cui Mobilità, Sicurezza, Energia, Ambiente e Social.

L’architettura software di iCity è multi layer: il primo livello, “field”, è rappresentato da tutti i dispositivi che generano informazione (SCADA, sensori, videocamere, centraline ambientali, persone), il secondo livello è costituito da un “gateway” che, attraverso l’implementazione di opportune interfacce di comunicazione, raccoglie i dati dal ”field” e li trasferisce al livello “Middleware” che rappresenta il cuore della piattaforma in cui i dati vengono processati, elaborati e resi disponibili alle applicazioni del livello “Application”.

iCity prevede una centrale operativa di monitoraggio e controllo che presenta un quadro sinottico dello stato della città, fornendo l’accesso alle differenti applicazioni dei vari domini gestiti da iCity, quali Energia, Mobilità, Sicurezza e Social.

Le attività che KES sta svolgendo nell’ambito di questo progetto riguardano la progettazione dell’intera piattaforma, l’integrazione delle componenti “Social” e “Mobilità”, lo sviluppo dell’infrastruttura software e di comunicazione, l’implementazione dei servizi e del middleware.