Comunità Montana Alta Irpinia

Nell'ambito del progetto "Ricostituzione del potenziale forestale ed interventi preventivi" finanziato dalla Regione Campania è stato realizzato un sistema di Monitoraggio Ambientale che si articola con trenta postazioni di acquisizione dati distribuite sul territorio della Comunità Montana Alta Irpinia di Calitri (AV).

 
Le postazioni di acquisizione dei dati ambientali acquisiscono dal territorio temperatura e umidità del suolo a 70 cm di profondità nel terreno, i dati acquisiti vengono correlati con i parametri atmosferici ed inviati ad una Control Room ubicata presso la sede della Comunità Montana a Calitri. Le trenta istallazioni sono distribuite nelle sei aree SIC del territorio dei sedici comuni della comunità montana. La soluzione software implementata consente di geolocalizzare le centraline ambientali attraverso un sistema GIS e di fornire previsioni ed allarmi allo scopo di incrementare la prevenzione degli incendi boschivi, sradicando una piaga endemica del bellissimo territorio dell'alta Irpinia. Le principali attività svolte in questo progetto sono state la progettazione e l’installazione delle centraline ambientali, la realizzazione dell’infrastruttura di comunicazione per la raccolta dei dati, l’implementazione di algoritmi di correlazione tra i dati raccolti e quelli ambientali, l’integrazione di un sistema GIS e la realizzazione di un sistema di gestione ed invio degli allarmi.